CTM a Berlino per presentare i risultati dell’e-bus da 6 metri con pantografo

CTM SpA > Notizie > CTM a Berlino per presentare i risultati dell’e-bus da 6 metri con pantografo

Un evento importante quello a cui ha partecipato CTM SpA il 12 e 13 luglio scorso a Berlino dove si è tenuta la 13a conferenza VDV-Electric Bus e la fiera ElekBu “Mobility of the Future”.
L’Azienda è intervenuta alla Conferenza sulla mobilità elettrica organizzata dalla VDV, l’Associazione delle aziende di trasporto pubblico tedesche. Il governo tedesco, come del resto sta facendo il governo italiano, sta già finanziando l’elettrificazione degli autobus con ben 1,25 miliardi di euro ai quali ha previsto ulteriori finanziamenti.

Il clima con l’abbattimento dei combustibili fossili e il trasporto sostenibile sono stati al centro dell’attenzione: dalla mobilità elettrica alla scelta dell’idrogeno e le fuel cells – in italiano celle/pile a combustibile – un dispositivo elettrochimico in grado di convertire direttamente l’energia chimica in energia elettrica tramite un processo in cui l’idrogeno viene combinato con l’ossigeno per formare acqua.

La mobilità perciò sta cambiando radicalmente insieme all’avvento delle nuove tecnologie portandosi dietro temi urgenti come gli adeguamenti necessari sia per il personale, sia per i depositi, per le officine e per le infrastrutture.

All’evento per la Mobilità del futuro erano presenti tutti i maggiori costruttori di autobus, di componenti per la trazione elettrica e di ricarica insieme agli operatori della mobilità internazionale pubblica e privata.

CTM ha presentato i risultati e le esperienze sulla mobilità elettrica, in particolare i risultati con i mezzi corti da 6 metri Rampini dotati della tecnologia del pantografo: con la ricarica breve al capolinea, attraverso la linea filoviaria; gli e-bus sono stati recentemente messi in servizio dall’Azienda sulla linea 10 della città di Cagliari e sulla linea 40 nella città di Quartu Sant’Elena.

Il Presidente di CTM Spa ha dichiarato “Siamo particolarmente soddisfatti di essere stati invitati a questa importante manifestazione ed aver portato la nostra esperienza sulla mobilità elettrica. Ricordo che il nuovo e-bus da 6 metri è un modello corto particolarmente adatto per le vie strette dei quartieri storici e che CTM sta avviando un piano di riconversione energetica che punta al rinnovo dell’intera flotta sostenibile entro il 2033. Abbiamo iniziato con il rinnovo della flotta filoviaria, ben 32 filobus di nuova generazione, abbiamo già in linea gli e-bus corti da 6 metri e acquistato altri 18 autobus totalmente elettrici da 12 metri che arriveranno entro il prossimo anno”. CTM è impegnata in questa transizione energetica, dimostrando che senza cantierizzazioni delle strade e senza infrastrutture ha un trasporto pubblico efficiente e sostenibile”