Rinnovo abbonamenti invalidi 2021

CTM SpA > Rinnovo abbonamenti invalidi 2021
pretty disabled middle aged woman with laptop computer at home

PROROGATI FINO AL 28 FEBBRAIO 2021 GLI ABBONAMENTI INVALIDI CIVILI E MUTILATI DI GUERRA IN SCADENZA IL 31/12/2020.

Accordo tra ANMIC e Regione Sardegna per la nuova procedura telematica e tra ANMIC e CTM per agevolare il rinnovo dei titoli di viaggio tramite appuntamento. L’ANMIC fornirà un’assistenza gratuita.

La Regione Autonoma della Sardegna ha stabilito che i rinnovi e le nuove richieste di agevolazioni tariffarie per il 2021 a favore degli invalidi si possono  presentare per  il prossimo anno esclusivamente con la procedura digitale all’interno dello Sportello Unico dei Servizi – SUS.
La procedura sarà attiva a partire dal 4 gennaio 2021 e per questa ragione è stata prevista la proroga al 28 febbraio 2021 dei titoli di viaggio con validità al 31/12/2020.
L’Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili (A.N.M.I.C.), in virtù di un protocollo di intesa stipulato con l’Assessorato dei Trasporti della Regione Autonoma della Sardegna, fornirà  gratuitamente il supporto e l’assistenza necessari alla presentazione delle richieste con la nuova procedura digitale a tutti coloro ne faranno richiesta.
Gli aventi diritto si potranno presentare, a partire dal 4 Gennaio 2021,  presso lo sportello ANMIC in Via Caprera 14/A avendo cura di portare la documentazione necessaria per l’attivazione o il rinnovo della tessera per il trasporto pubblico locale.
I documenti da presentare presso l’ANMIC che provvederà all’iscrizione al portale SUS sono i seguenti:

  • documento di identità in corso di validità
  • attestato del verbale della commissione medica o sentenza del tribunale attestante il grado di invalidità
  • attestato ISEE in corso di validità.

CHI HA DIRITTO ALL’AGEVOLAZIONE TARIFFARIA

Ai sensi dell’art. 26 L.R. 21/2005, delle Deliberazioni di giunta regionale n. 67/5 del 16 dicembre 2016 e n. 47/3 del 26.11.2019 hanno diritto al rilascio di biglietti e abbonamenti a tariffa ridotta per i servizi di trasporto pubblico locale i cittadini residenti in Sardegna, che rientrino in una delle seguenti tipologie: con percentuale di invalidità 50% – 79% e con reddito inferiore a €18.000 sarà a carico dell’utente il 10% del ticket. Con Percentuale di invalidità 80% – 100% e reddito inferiore a € 25.500 sarà a carico dell’utente il 5% del ticket. Ulteriori info su: sus.regionesardegna.it

“L’ANMIC ha come scopo sociale l’assistenza e la rappresentanza  degli invalidi civili” spiega il Presidente Teodoro Rodin “E siamo lieti di dare il nostro contributo a favore delle. delle persone con disabilità per facilitare la fruizione delle agevolazioni tariffarie previste sui trasporti pubblici.”
Grazie al protocollo con la Regione Sardegna e all’accordo con CTM Spa, chi intende usufruire degli abbonamenti riservati agli invalidi, ma non ha dimestichezza con gli strumenti informatici, può rivolgersi all’ANMIC, che provvederà a caricare le richieste sul SUS della Regione e semplificare il completamento della procedura presso il CTM Point di Viale Trieste.
Il Presidente di CTM SpA l’Avv. Roberto Porrà continua: “Stiamo preparando una campagna di comunicazione che verrà diffusa sulle nostre pensiline di fermata,  a bordo degli autobus e sui social network, nonché attraverso i canali dell’ANMIC,  per informare gli invalidi civili sull’assistenza gratuita fornita da ANMIC per l’agevolazione della procedura telematica necessaria per richiedere o rinnovare gli abbonamenti agevolati per viaggiare sul trasporto pubblico CTM.
E’ stato importante firmare un protocollo di intesa con ANMIC e prorogare la scadenza dei titoli di viaggio a Febbraio 2021 per garantire a tutte le persone con invalidità di avere tutto il tempo necessario per effettuare la nuova procedura telematica con l’assistenza di personale che, una volta definita la pratica,  fisserà un appuntamento presso il CTM POINT di Viale Trieste 151 dove si potrà, senza fila e con il corretto distanziamento sociale, pagare e/o ricaricare l’abbonamento. Un’attenzione dovuta, conclude il Presidente, verso cittadini che in questo particolare momento potrebbero riscontrare difficoltà con la nuova procedura”.

Numero verde CTM  attivo tutti giorni dalle 8.30 alle 18.30  800078870
ANMIC www.anmic-cagliari.it tel. 070 653865 attivo di mattina dal lunedì al venerdì  dalle ore 9 alle ore 13.